NUOTO – ONDA BLU CAMPIONE D’ITALIA ACSI 2024

ACSI NUOTO LOMBARDIA

L’ONDA BLU di DALMINE domina a LIGNANO SABBIADORO

Si sono svolti nella località friulana di Lignano Sabbiadoro i campionati italiani di nuoto ACSI dove la Lombardia si è presentata con ben dieci società natatorie con circa 650 atleti gara.

L’ONDA BLU di Dalmine conquista per il terzo anno consecutivo il primo posto nella classifica del settore propaganda e per la prima volta conquista il titolo nazionale ACSI nella classifica generale per società. Questo è un successo prestigioso per la squadra dalminese allenata di Stefano Mazzola che lo premia del grande lavoro fatto in questi ultimi anni con i suoi atleti per arrivare a questo livello. Le 51 medaglie oro, 36 argento e 17 di bronzo evidenziano il dominio assoluto che gli ha permesso di vincere il titolo nazionale.

A dimostrazione che la Lombardia è diventata una potenza natatoria ACSI lo si identifica nella seconda posizione conquistata nella classifica per società dall’altra bergamasca della BLU SSD di Casnigo/Rovetta che porta sul podio 64 atleti e il quarto posto della PLAY FITNESS di Ispra.

Altra grande testimonianza dell’ottimo livello lombardo è, che tutte le società presenti a Lignano Sabbiadoro hanno avuto propri atleti sul podio conquistando il loro momento di gloria in una competizione nazionale.

 

Questa la posizione in classifica per le società lombarde:

1° ONDA BLU DALMINE

2° BLU SSD CASNIGO/RIVETTA

4° PLAY FITNESS ISPRA

7° PROSPORT ACQUA GORGONZOLA

9° ENJOY CERNUSCO SUL NAVIGLIO

11° VALSABBIA NUOTO IDRO

12° SPAZIO FITNESS PIZZIGHETTONE

14° SILVER SPORT MELZO

15° WORLD’S SWIMMING CHIGNOLO D’ISOLA

17° CPS STEZZANO

 

Ora si torna in terra lombarda con la prossima manifestazione in programma domenica 12 maggio a Cernusco sul Naviglio per il 1° trofeo ENJOY.

Il presidente Regionale ACSI Claudio Bartelletti commenta così questo successo: “Era nell’aria un grande successo ed in fatti l’onda è sempre più blu grazie alle due formazioni bergamasche che hanno dominato, ma ottimo anche tutto quanto fatto dalle altre formazioni presenti per i podi conquistati con i propri atleti.  Ora abbiamo un solo obiettivo che è quello di crescere ancora per confermarci il prossimo anno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.